Un bacio intraducibile

mamihlapinatapei

C’e’ una parola che esprime esattamente il momento i cui si è in due, imbarazzati, in tensione per qualcosa che si vorrebbe moltissimo, ma non si realizza. Perché?

Non si ha l’ardire di prendere l’iniziativa, si ha paura di commettere un grande errore, di rovinare tutto. E’ un momento denso di egoismo: aspettiamo un segnale dall’altro mentre cerchiamo di convincerci che “mal che vada la caccia continua” e il corteggiamento prosegue.

Poi ci si fissa negli occhi, le parole giuste per quel momento sono finite. Si è ad un bivio: sparare la frase più inopportuna (e comunque rovinare tutto), lanciarsi in sguardi da triglia che potrebbero -comunque- rovinare tutto, oppure buttarsi. Prendere al volo quel brivido che ci spinge dalla schiena e tentare l’approccio.

Alcune volte saluteremo rovinosamente con un bacio sulla guancia e una “buonanotte”, altre, accompagnati da uno sgradevole nodo in gola, tenteremo la mossa: il bacio.

Per quei delicati attimi di adorabile tensione esiste una parola lunga che viene da molto lontano: mamihlapinatapei

Viene dal lessico del popolo Yamana, una popolazione autoctona della Terra del Fuoco. La loro lingua si sta estinguendo ma ci ha regalato un termine dal significato rotondo. Infatti è intraducibile, e insieme ad altre poche locuzioni, è entrata nella lista delle parole più complesse del Guinness World Record.

L’interpretazione più utilizzata in questo caso è: “l’atto di guardarsi reciprocamente negli occhi sperando che l’altra persona faccia qualcosa che entrambi desiderano ardentemente, ma che nessuno dei due vuole fare per primo”. 

Tutti hanno provato almeno una volta queste sensazioni, che adesso hanno una parola per descriverle, e si spera, anche un bacio per superarle.

 

mamihlapinatapei2.jpg

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...